Lo slogan di Fix Manufacturing, produttrice della cintura multiuso All-Out, dice tutto: “Only fools don’t take tools”, letteralmente “Solo i pazzi non si portano attrezzi” (eh no, in italiano non fa rima). Quante volte il classico imprevisto vi ha spiazzati nel bel mezzo di una pedalata e, naturalmente, non avevate con voi l’ombra di un cacciavite?

Si tratta di un destino comune a molti e una risposta interessante arriva da questo comunissimo oggetto trasformato un una fucina di accessori per la vostra bici.

cintura multiuso all out fix manufacturing
All Out cintura multiuso – screenshot from Fix Manufacturing on Vimeo

All-Out: multiuso per tutte le occasioni

La cintura pensata da Fix Manufacturing ha una storia alle spalle: il concept venne presentato nel 2016 con il nome di All-Time Belt e, dopo la consueta campagna KickStarter, si è evoluto nell’attuale versione che risulta alleggerita, più sottile e più economica.

Andando con ordine, ciò che la cintura multiuso All-Out offre è un kit completo di attrezzi che scompaiono infonderati in quella che apparentemente è un’innocua fibbia: accessori per rapide regolazioni della vostra bicicletta o, a seconda del kit scelto, di uno skateboard o snowboard ma anche per il post escursione, grazie all’apribottiglie incorporato.

Naturalmente, fa anche da normale cintura per i pantaloni, in materiale elasticizzato.

cintura multiuso all out fix manufacturing
All Out cintura multiuso – screenshot from Fix Manufacturing on Vimeo

Tanti accessori a scomparsa: come funziona

All-Out è definibile una cintura multiuso perchè non svolge il semplice compito di trasportare gli strumenti: in alcuni casi è essa stessa parte dello strumento.

cintura multiuso all out fix manufacturing
All Out cintura multiuso – screenshot from Fix Manufacturing on Vimeo

La fibbia, in materiale plastico, fa da contenitore per i kit estraibili, tutti in alluminio anodizzato 6061, che sono bloccati al suo interno grazie ad un meccanismo chiamato Payload Pocket™ (in attesa di brevetto) atto a prevenirne l’estrazione accidentale, magari durante un salto in mtb.

cintura multiuso all out fix manufacturing
All Out cintura multiuso – screenshot from Fix Manufacturing on Vimeo

Il kit per ciclisti racchiude una serie di brugole e chiavi che si chiudono su se stesse per ridurre l’ingombro ed una piastra che, montata sulla testa della fibbia, funge invece da chiave inglese.

È il retro della fibbia stessa della cintura multiuso All-Out a funzionare come un apribottiglie, accessorio che sappiamo essere davvero indispensabile per qualsiasi rider che si rispetti.

cintura multiuso all out fix manufacturing
All Out cintura multiuso – screenshot from Fix Manufacturing on Vimeo

Tre kit multiuso ed un prezzo accessibile

Fix Manufacturing ha pensato tre tranches di accessori inseribili alternativamente nella sua All-Out multi-tool belt: il Wheelie Wrench pack, adatto ai ciclisti, il Board Sword Pro, pensato invece per le esigenze degli skaters, ed il Powder Pliers pack, per snowboarder e sciatori.

Il Wheelie Wrench include brugole da 2, 2.5, 3, 4, 5 e 6, Torx bits T10 e T25, 2 cacciaviti con testa a taglio, una leva per pneumatici, chiavi a bussola da 8 e 10 mm, una chiave aperta da 15 mm, due chiavi inglesi e l’immancabile apribottiglie.

Insomma, per gli utilizzi che può avere, i $35 americani richiesti dal produttore per la cintura, più i $30 del kit, per un totale di 65 dollari (circa 55 Euro), possono risultare un buon investimento.

cintura multiuso all out fix manufacturing
All Out cintura multiuso – screenshot from Fix Manufacturing on Vimeo

Se poi volete completare la gamma di mini-accessori a vostra disposizione, date un’occhiata anche alle pompe per pneumatici da tasca: a quel punto non vi fermerà (quasi) più niente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here