Avete programmato una vacanza in Austria, tra le montagne tirolesi?

La regione di Kufstein, starting point di alcune delle gare più importanti dei Campionati Mondiali di Ciclismo 2018, gode di un’ottima offerta cicloturistica, ben pensata, diversificata e perfezionata negli anni per soddisfare il piacere di ogni tipo di gamba e pedalata.

Ph via blog.innsbruck.info

Dalla ciclabile dell’Inn alla ciclabile di Mozart

Il Kufsteinerland è il punto di partenza ideale per itinerari su bici da strada a lunga percorrenza. La quinta tappa della famosa pista ciclabile dell’Inn, lunga 520 km, attraversa la regione di Kufstein lungo un percorso sempre pianeggiante vicino al fiume, ideale anche per famiglie, che comincia in città per poi guadagnare l’aperta campagna e i suoi orizzonti liberi, con la fortezza di Kufstein sullo sfondo e attraverso gli 8 pittoreschi villaggi della regione.

Anche la pista ciclabile di Mozart, altro famoso e romantico itinerario cicloturistico, che si estende dalla Baviera al Tirolo, fa tappa nel Kufsteinerland con le montagne del Kaisergebirge sempre in vista. 

Ph Credit: © Lolin / TVB Kufsteinerland

Una regione da esplorare in bici

La bicicletta è il mezzo più adatto per esplorare ogni angolo di questa regione tirolese, particolarmente ricca di sorprese. Gli itinerari ciclistici sono tanti, per una rete complessiva di ben 300 km, da quelli più impegnativi, vere e proprie performance sportive, a quelli pensati per un cicloturismo lento e consapevole, adatto a tutte le gambe o magari da fare in e-bike.

Il Kufsteinerland fa parte dello straordinario Bike Trail Tyrol. Con 32 tappe, 1000 km e un dislivello di 27.000 m, il Bike Trail Tyrol è il giro in mountain bike più lungo di tutto l’arco alpino. La tappa 9 del Bike Trail Tirol procede dalla Kaiserhaus fino a Kufstein, mentre la tappa 10 da Kufstein a Kössen. La città fortificata di Kufstein è un punto di partenza e di arrivo ideale per gite di un giorno o tour più lunghi nelle maestose montagne del Kaisergebirge. 
Si può ad esempio decidere di affrontare la sfida verticale della Kufsteinerland Radmarathon (120 km per 1.800 m di dislivello), oppure di percorrere la pianeggiante via ciclabile dell’Inn, i bucolici sentieri di campagna e le vie cittadine. Tutto il compartimento del cicloturismo è in grande crescita nel Kufsteinerland che, grazie alla conformazione geografica del suo territorio, è un habitat ottimale per le due ruote, tanto da ospitare oltre alla Kufsteinerland Radmarathon, anche i Campionati Mondiali di Ciclismo nel 2018.

 

 

Il Tour of the alps 2019 sotto la fortezza di Kufstein – Ph Credit: via Kufsteinerland on Facebook

Kaiser Runde: un giro attorno alla riserva di Kaisergebirge

Siete alla ricerca di un percorso pianeggiante, lungo un centinaio di km, da percorrere con la vostra bicicletta? Vi suggeriamo il Kaiser Runde, che vi permetterà di pedalare intorno alla famosa e bellissima riserva naturale Kaisergebirge, nella zona di Kufstein!

Proprio poco dopo la cittadina di Kufstein, sulla strada per Walchsee, si incominciano a intravedere i picchi scoscesi delle montagne della riserva naturale Kaisergebirge. Il tratto di strada è molto piacevole e attraversa la valle arrivando a Kössen costeggiando il fiume il Großache fino a St. Johann in Tirol: il percorso si snoda infatti sulle principali strade di collegamento.

Attraverso stradine secondarie si pedala fino ad Oberndorf e si attraversa la foresta di Rerobichler fino ad arrivare a Reith e al Kitzbühler Schwarzsee. In questo percorso molto emozionate si possono ammirare i picchi del Kaisergebirge.

Inizialmente il percorso verso Brixental è leggermente collinare per poi proseguire con una veloce discesa verso il centro di Westendorf. Da qui si percorrono strade poco trafficate da Unterwindau a Hopfgarten, successivamente strade secondarie e piste ciclabili fino a Wörgl per poi ritornate al punto di partenza.

Segnaliamo che la riserva naturale Kaisergebirge è un’ambita zona turistica: tutti i paesini nei dintorni e le sue strade, nei fine settimana e nei giorni di festa sono molto frequentati. Pertanto soltanto nei giorni feriali è frequentata esclusivamente dai ciclisti più esperti.

Ph Credit: © Lolin / TVB Kufsteinerland

Große Chiemgau Runde, per i più esperti

Un’alternativa che presenta un grado di difficoltà leggermente maggiore, adatto per tutti coloto che hanno un minimo di allenamento di base, è il Große Chiemgau Runde:

É disponibile una rete di stazioni di noleggio di e-bike distribuita su tutta la regione che mette a disposizione moderne e-bike ed e-mountain bike, per andare alla scoperta del Kufsteinerland in relax pedalando su piste ben segnalate. Le e-bike possono percorrere, con una ricarica, fino a 100 km: questo permette di intraprendere anche le escursioni più impegnative sui sentieri di montagna. Sono disponibili su richiesta anche guide di e-bike esperte.
lasciandosi la fortezza di Kufstein alle spalle, all’altezza di Ebbs si percorre la strada alla volta di Walchsee attraversando le dolci colline fino a Reith im Winkl.

Poco dopo, il percorso si sposta verso destra e comincia a snodarsi attraverso boschetti meravigliosi tra Weitsee, Mittersee, Lodensee e Ruhpolding, proseguendo sempre verso nord.

 

 

Ph Credit: © Lolin / TVB Kufsteinerland

Il villaggio di Siegsdorf segna un punto di svolta. Attraversando colline scarsamente abitate, si pedala per circa 10 km verso est fino a raggiungere Reifing per poi sostare più a nord proprio di fronte al Chiemsee.  Fino a Seebruck il “mare bavarese” rimane sempre in vista. Una grande inversione caratterizza l’inizio del percorso di ritorno via Eggstätt e Rimsting fino a Simssee. Dalla riva sud del lago attraversando Riedering fino a Neubeuern, si prosegue attraverso grandi campi, boschi e prati, ottima occasione questa per effettuare una pedalata meditativa. Da Gasteig a Kufstein è l’Inn che segna tempo e il ritmo. Con cadenza tranquilla e muscoli stanchi si procede verso Kufstein, con l’imponente fortezza che si avvicina sempre di più.

 

INFO
Altre informazioni sulla località e la sua offerta bici le trovate su https://www.kufstein.com/en/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here