Vi abbiamo già parlato nei giorni scorsi di come anche il mercato americano stia subendo il fascino delle e-bike e, progressivamente, il prodotto si vada affermando non solo tra quanti desiderano sfuggire al traffico delle grandi città ma anche tra chi desidera trovare un utile complemento alla propria attività sportiva o semplicemente divertirsi nel tempo libero.

 
Propria a quest’ultima aspirazione sembra rispondere puntualmente l’introduzione sul mercato della prima eBMX a pedalata assistita, realizzata congiuntamente da LIFE EV e PRODECOTECH, due aziende particolarmente impegnate nell’ambito della progettazione, produzione e distribuzione di bici elettriche negli USA.

 
Nel dettaglio, James Aversa che costituisce l’anima di LIFE EV, ha trasferito tutta la sua passione per le due ruote nel progetto di queste innovative eBMX che costituiscono un vero e proprio concentrato di tutte quelle caratteristiche che sono maggiormente desiderate dal pubblico di riferimento di questi modelli.

 
L’offerta si articola essenzialmente in due modelli, eBMX-3 ed eBMX-4, rivolti sia alla clientela degli appassionati che ai più giovani, che si differenziano per potenza del motore e prestazioni.
La base comune è costituita da un telaio in alluminio 6061-T6 saldato a TIG, trasmissione single speed 16T e corona 44T, freni a disco Avid, ruote Magnesio da 20” x 1,95” con pneumatici Kenda.

 
Il modello eBMX-3 è equipaggiato con motore Prodecotech da 250 W e batteria da 25.9 V 5.8 Ah in grado di consentire una velocità massima di 12 mph (20 km/h) ed una autonomia di oltre 60 km. La bici è inoltre provvista di pulsante Boost Power Application per la presa diretta.

 
Il modello eBMX-4 si avvale invece di un propulsore elettrico da 350 W e batteria da 25,9 V 8.7 Ah che permettono di raggiungere la velocità di 20 mph (32 km/h) ed autonomia dichiarata di circa 60 km con una singola carica. In questo caso la bici è munita di manopola acceleratore per erogare gradualmente la potenza a richiesta.

 
Molto ampia la gamma colori proposta che potrà contare su ben 48 diverse tonalità.
La campagna di lancio appena iniziata è particolarmente aggressiva (599 $ per il modello eBMX-3 e 699 $ per la eBMX-4) con sconti sui prezzi di listino prossimi al 50% per rendere le nuove bici maggiormente accessibili a tutti i potenziali clienti.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here