L’Alta Badia, nell’ultimo periodo, è diventata un punto di riferimento importante per il ciclista, anche per il più esigente: situata al centro delle Dolomiti è dunque il punto di partenza ideale per i bike tour sui passi dolomitici, tutti raggiungibili direttamente in bici.

Il territorio è costellato da affascinanti percorsi di ogni livello di difficoltà per ciclisti su strada e appassionati di mountain bike.

Per vacanze originali, nei mesi di maggio, giugno e luglio in Alta Badia vengono riproposti i Bike Guided Tours: ogni lunedì, mercoledì e venerdì, è possibile pedalare alla scoperta del giro del Sella, della Marmolada e di altri famosi percorsi dolomitici, accompagnati da esperte guide locali.

L’Alta Badia in bici da corsa – Ph Credit: Alex Moling

Ogni giorno vengono proposte due gite di due livelli differenti: tour” per esperti e “hobby” per ciclisti intermedi. Le uscite permettono di raggiungere, con le guide e in totale tranquillità, i luoghi e i passi più iconici delle Dolomiti, che hanno fatto la storia del Giro d’Italia. Le escursioni costano 28€ sono prenotabili presso gli uffici turistici dell’Alta Badia.

Non siete abbastanza allenati? Niente paura: grazie all’E-Bike Sharing è possibile pedalare in tutta comodità da un posto all’altro, raggiungendo i punti più panoramici della zona e i tre parchi a contatto con la natura all’interno dell’Area Movimënt.

Le stazioni dove ritirare o consegnare le bici sono ubicate presso le stazioni a monte del Col Alto, Piz La Ila e Piz Sorega. È possibile noleggiare e-bike di ultima generazione anche presso i numerosi negozi sportivi e noleggi della valle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here