Qualche anno fa il futuro della pedalata sembravano essere le bike, adesso sono le bici “smart”: nasce così la prima bici che vi permette di controllare Alexa, l’assistente vocale di Amazon, anche mentre siete in sella.

Si chiama Cybic Legend, ha un design accattivante, è – ovviamente – a pedalata assistita ed è stata sviluppata in collaborazione con Amazon.

Il suo debutto è targato CES e l’ingresso sui mercati europei e statunitensi è questione di mesi.

Alexa, indicami la strada

La Cybic Legend arriva con una serie di servizi integrati ormai abbastanza comuni nel mondo della bicicletta elettrica: rilevazione delle prestazioni, impostazioni personalizzabili sulle luci, tracciatura in caso di furto, blocco antifurto, allarme e riproduttore musicale.

Ciò che la rende al momento unica nel panorama delle ebike è la presenza “a bordo” di Alexa, l’assistente vocale di Amazon.

alexa cybic legend
©Halfords via DailyMail

La bici è sempre connessa ad internet grazie ad una scheda Sim e permette di ricorrere all’aiuto dell’assistente quando si vuole: è così possibile navigare in internet ed accedere a tutte le funzionalità compatibili con l’andare in bici che Alexa offre.

Insomma, se siete in ritardo e non sapete cosa mangiare per cena, potete ordinarlo mentre pedalate, ovviamente senza mai staccare le mani dal manubrio.

Controllo vocale sulla bici con Alexa

Alexa fa sì che il ciclista possa controllare ogni aspetto della sua Cybic Legend mentre pedala con un semplice richiamo vocale.

Così luci, musica, velocità sono consultabili e regolabili parlando con l’assistente di Amazon, che vi mostrerà sulla mappa anche dove andare, se necessario.

Si tratta di un ulteriore passo avanti nella digitalizzazione della bicicletta, intesa sempre più come uno strumento di trasporto versatile e legato ad altri aspetti della quotidianità. Dal canto loro, in Amazon fanno sapere che la sfida di rendere Alexa integrata con qualsiasi mezzo di trasporto fa parte di un processo che ci porterà pian piano ad avere i servizi via internet sempre con noi.

alexa cybic legend
©Halfords via DailyMail

Per il momento la nota più positiva è sul piano della sicurezza, in quanto il ricorso alla voce per controllare la bici ed i suoi dispositivi permette di non lasciare mai il manubrio e di rimanere focalizzati sulla strada. Chissà, magari abbinandovi un paio di smart glasses in futuro le informazioni richieste compariranno direttamente davanti ai nostri occhi.

Cybic Legend, inizia Halfords in Gran Bretagna

I primi a vendere la Cybic Legend con Alexa incorporata saranno gli inglesi della catena Halfords: in estate i primi stock della smart bike arriveranno nei negozi britannici ed irlandesi, assieme ad un contratto dati 3G triennale di Vodafone.

Sulla distribuzione nel resto del mondo non si hanno informazioni, sebbene sia lecito pensare che la presentazione al CES di Las Vegas sia il preludio ad uno sbarco almeno anche sui mercati statunitensi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here