3T ha lanciato una gamma di telai Exploro: “Ready-To-Paint” (RTP). Questo significa che le bici sono preparate per la verniciatura ma non finite e quindi permetteranno agli urenti di creare una “cornice” davvero unica, usando una grafica personalizzata a loro scelta.

Ready-To-Paint

Un dettaglio del telaio 3T Exploro di Larry Warbasse – PH @MARCGASCH

Gerard Vroomen, co-fondatore di 3T, ha affermato che la bicicletta può essere utilizzata da persone che vogliono creare una solida identità col proprio mezzo come, per esempio, un team di ciclismo, una squadra di amatori oppure un negozio di riferimento. “Tutto è possibile quando la cornice è una tela bianca sulla quale si può esprimere se stessi. Così potranno essere diversi tra loro: alcuni classici e altri, invece, molto più estrosi“, ha detto Vroomen in un post sul blog del sito web di 3T.

Larry Warbasse con RTP

La bici del campione statunitense Larry Warbasse personalizzata con i colori della bandiera americana – PH @MARCGASCH

Larry Warbasse, attualmente campione statunitense su strada e corridore alla Aqua Blue Sport, in collaborazione con Toby Stanton su hottubes.com, ha fatto dipingere e customizzare il suo telaio Explore con la tecnica Ready-To-Paint sfoggiando le stesse stelle e strisce della bandiera americana che esso rappresenta.

La libertà di poter scegliere

Altro dettaglio della bici di Larry Warbasse – PH @MARCGASCH

Il primo telaio RTP che è stato prodotto era un Exploro dipinto dal leggendario designer italiano, produttore e pittore di biciclette, Dario Pegoretti. Da quel momento i telai RTP hanno cominciato ad essere conosciuti dagli appassionati che sono alla ricerca di qualcosa di veramente unico; una bici totalmente personalizzata “dipinta” da un artista di fiducia o con grafiche suggerite da 3T. Per mostrare tutte le possibilità con gli esempi fotografici di RTP, sperando di fornire qualche spunto per coloro che cercheranno di realizzare il proprio telaio personalizzato, 3T inizierà a presentare alcuni dei disegni più interessanti e curiosi sul blog aziendale nella sezione “Ottieni serie creativa“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here