Di buoni prodotti ce ne sono in giro parecchi, soprattutto quando si parla di marchi leader pubblicizzati ovunque e utilizzati dai principali team professionistici. Veloflex non appartiene al “club dei grandi” ma a una nicchia di mercato per intenditori, veri amanti del prodotto fatto a mano e soprattutto del made in Italy.

Veloflex, comfort e prestazioni senza compromessi

Ogni tubolare e ogni “tubolare aperto”, così in Veloflex viene chiamato il copertoncino, è costruito con maestria dalle delicate mani delle operatrici che lavorano nell’azienda bergamasca. Per scelta interna tutto il personale è composto solo da donne che seguono passo dopo passo la filiera produttiva, dalla lavorazione della materia prima fino all’ inscatolamento, operazioni che precedono la spedizione e la vendita.

Corsa 28″ e Master 28″, una nuova misura per chi non vuole rinunciare a nulla.

Veloflex ha realizzato i tubolari aperti Corsa 28 (fianchi neri) e Master 28 (fianchi para) per i ciclisti che vogliono copertoncini con le prestazioni di un tubolare su ogni tipo di terreno. La sezione da 28 mm offre il massimo del comfort al ciclista senza penalizzare le prestazioni, soprattutto sulle strade meno regolari.
Adatti sia per l’allenamento che per la corsa – ideali per chi vuol unire le eccellenti caratteristiche di un tubolare alla facilità di montaggio e gestione di un copertoncino – Corsa 28″ e Master 28″ hanno un battistrada che garantisce incredibile tenuta e stabilità in piega nelle più svariate condizioni meteo. Queste coperture del peso di appena 235 gr. sono costruiti con la stessa carcassa a 320 fili per pollice (TPI, Thread Per Inch). La stessa tecnologia dei tubolari Veloflex che offrono una bassa resistenza al rotolamento e una miglior flessibilità.

Veloflex Raven, il segreto di un prodotto artigianale

I tubolari Raven da 27″ sono specifici per le corse sui terreni più accidentati e difficili – PH Credit Veloflex

I tubolari Raven sono pensati per le corse sui terreni più accidentati e difficili, quando la resistenza dello pneumatico e la tenuta di strada sono elementi fondamentali.
Per offrire una bassa resistenza al rotolamento sui rettilinei i tubolari Raven hanno un disegno diamantato a scalarementre la tenuta in curva è assicurata da una più profonda scanalatura del fianco. Le dimensioni del tubolare sono perfette per garantire il massimo del comfort senza rinunciare alle prestazioni, con un peso che resta comunque molto contenuto. La mescola di gomma esclusiva Veloflex garantisce la tenuta su ogni tipo di superficie. I tubolari Raven, interamente di colore nero, raggiungono le dimensioni di 27 mm; con una carcassa di 320 TPI (fili per pollice – Thread Per Inch) sono in grado di garantire una maggiore resistenza e flessibilità in modo tale da deformarsi sui terreni più accidentati.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCatEyeSync, sicurezza a 360° con un tocco
Articolo successivoNew 2019: Nalini Mortirolo e Tourmalet
Roberto Zanetti, novarese del lago d'Orta (NO), classe 1965 - giornalista sportivo per professione e corridore per passione - dal 2009 collabora con Bicitech occupandosi di ciclismo a 360°. Il leitmotiv della sua vita è: "mi piace il ciclismo perché è uno sport da poeti".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here