USWE zaini F4USWE (si pronuncia you-swee) significa, simpaticamente, “la scimmia ballerina”, ovvero il movimento indesiderato dello zaino che rimbalza sulla schiena quando si pedala o si affrontano tratti particolarmente tecnici.
USWE è anche un’azienda svedese che realizza zaini idrici con l’obiettivo di sconfiggere proprio questo fenomeno e ad ha brevettato il sistema denominato “NO DANCING MONKEYTM” (per restare in tema). Il sistema di fissaggio, assicurano quelli di USWE, stabilizza lo zaino e distribuisce correttamente il peso grazie a un posizionamento che ha le seguenti caratteristiche:
1) Imbragatura a 4 punti ammortizzata;
2) Allacciamento attraverso una sola fibbia centrale;
3) Cinghie inferiori impostabili su due taglie;
4) Ampia regolazione degli spallacci e delle cinghie inferiori.
Grazie al posizionamento strategico di materiale elastico su alcuni punti dell’imbragatura, i movimenti dello zaino vengono smorzati, aumentando la stabilità del carico e agevolando la respirazione del rider.
Un’altra particolarità degli zaini USWE è il kit Helmet HandsfreeTM, disponibile come optional su tutti i modelli. Si tratta di un sistema di idratazione “mani libere”, che permette di avere la valvola per bere a portata di bocca, all’interno del casco integrale. Ci si può così idratare tenendo le mani sul manubrio.
E’ l’ideale per l’enduro  ma anche per le giornate di bike park estive o le escursioni che prevedono lunghe discese.
Tutti gli zaini idrici USWE, sia della famiglia Pro che Challenger sono dotati di serie di:
–  Sacca idrica realizzata per USWE da Hydrapak con sistema Shape-ShiftTM
–  Tasca impermeabile per telefono e lettori multimediali
–  Clip per il fissaggio del tubo idrico
–  Foro di uscita compatibile con il sistema Handsfree
Le schede complete degli zaini sono visionabili su http://web.riecycle.it/rie/shop/zaini/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here