L’elvetica Stromer ha deciso di aggiungere una sfumatura in più alla sua gamma di e-bike, inserendo un “X” tra i due estremi della gamma. La Stromer ST1X gioca proprio sulla frammistione di caratteristiche tra l’entry level, contraddistinto appunto dalla sigla ST1, ed il top di gamma, ossia l’ST2.

La ST1X vuole fare da testa di ponte, offrendo un design pulito, una serie di opzioni per la batteria sino al massimo dei 180 km di autonomia dei modelli top, connettività e motore senza compromessi.

Dal punto di vista estetico la ST1X offre 3 colorazioni – carbone, bianco e arancio brillante – e due taglie, una “comfort”, più cittadina e pensata per l’utilizzo con abiti non sportivi, ed una “sport” con vocazione più dinamica.

Sono però le caratteristiche tecniche a connotare davvero le Stromer, che, in quanto “speed e-bike”, va ricordato che sono equiparate a ciclomotori: i tagli delle batterie vanno dai 618 Wh agli 814 Wh, per autonomie comprese tra 120 e 150 km, mentre il motore Cyro Drive eroga 500W di potenza, che si traducono in 35 Nm di coppia e 45 km/h di velocità massima (motivo per cui non è considerabile una bicicletta a pedalata assistita e basta).

Sulla Stromer ST1X si trova il cambio Shimano SLX 11, gomme Schwalbe BigBen Puncture Guard e sistema di connessione e controllo della bici da smartphone “Omni”.

Da includere tra le caratteristiche “top” anche la protezione antifurto completamente integrata.

A bici accesa, al primo tentativo di rimuovere l’e-bike bloccata il motore si disabilita, le luci iniziano a lampeggiare ed un messaggio di avviso al proprietario viene inviato, completo di posizione GPS.

Tutti i modelli sono disponibili presso lo Showroom Brinke a Desenzano del Garda, dove sarà possibile vederli e testarli, e presso i migliori rivenditori Brinke.

Prezzo per il modello ST1X a partire da 4.990,00 €.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here