Sette note e un colpo di pedale Serata DixielandTra bicicletta e musica c’è sempre stata una grande intesa: a testimoniarlo sono le numerose canzoni dedicate alle due ruote. Ed è proprio sull’onda di questo binomio che sabato 21 giugno si terrà al Dixieland Cafè di Milano una serata dedicata a tutti coloro che considerano la bicicletta come una personale amica, qualcosa di più di un semplice oggetto per la mobilità alternativa.
Un’occasione unica per vivere l’incontro tra note e pedali organizzata da La Ciclistica Milano, che si propone nel capoluogo lombardo come qualcosa di molto più complesso ed ampio di un negozio di biciclette. La società nasce nel febbraio 2014 dalla scommessa di due amici Sami Sisa e Alberto Biraghi di creare un punto di riferimento nella produzione artigianale di biciclette da città “a km zero”. Nel negozio, a due passi dalla fermata metro di Amendola, vengono prodotte biciclette artigianali di alta qualità per ciclisti urbani e ciclo viaggiatori.  Non solo un negozio dove ammirare l’intera collezione di biciclette, ma un vero e proprio tempio per gli amanti del genere, nel quale vengono concepite e create “a mano”.
La serata Dixieland Cafè promossa da La Ciclistica Milano prenderà il via alle ore 21 e il protagonista del palco sarà Paolo Pilo, noto chitarrista milanese che intratterrà il pubblico con un vasto repertorio di canzoni pop rock accomunate da un unico grande tema comune: la bicicletta. Le canzoni spazieranno da Bartali di Paolo Conte a Il bandito e il campione di Francesco De Gregori, da Sotto questo sole di Francesco Baccini e Paolo Belli alla recente Pedala di Frankie Hi-NRG.
Non scordando che l’evento si terrà proprio il giorno del solstizio d’estate, La Ciclistica Milano per combattere il caldo e le alte temperature della città meneghina, regalerà un ghiacciolo a tutti coloro che raggiungeranno il locale in bicicletta: semplice modo per rinfrescare la serata prima di bere un drink e ascoltare buona musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here