URBANO CREATIVO _Il 21 e il 22 maggio arrivano a Milano i RSE-Mobility Days, due giorni dedicati alla mobilità elettrica, alle infrastrutture di ricarica in Italia e sulle ricadute per le PMI.
L’evento, organizzato da RSE – Ricerca sul Sistema Energetico S.p.A., Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico e il consorzio EU INTRASME, prevede una serie di incontri su argomenti inerenti lo spostamento attraverso la trazione elettrica.
La giornata del 21 maggio avrà come tema “Opening Section: Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici”. E’ previsto un intervento dedicato alla “disseminazione dei risultati dei progetti pilota AEEGSI per la ricarica nei luoghi pubblici” con ENEL distribuzione, ENEL energia, A2A e Class Onlus.
Seguirà una tavola rotonda su “Infrastrutture e business model per avere subito i corridoi elettrici” alla presenza di MIT, ENEL, ENI, Milano Serravalle/tangenziali, Tbc.Mise, Agenzia delle Dogane ufficio accise, società Autostrade, Autogrill, TESLA, Nissan, BMW, Conferenza delle Regioni e Università Bocconi.
Nel pomeriggio il protagonista sarà il Progetto Europeo INTRASME con sessioni dedicate alla mobilità intelligente e alle opportunità che fornisce. A conclusione la presentazione di casi studio su Italia, Polonia, Bulgaria, Regno Unito.
Il giorno seguente, organizzato in collaborazione con Urbano Creativo, sarà dedicato principalmente alle PMI e alle opportunità di crescita e business. Per questo motivo, dopo alcuni interventi legati alle possibilità di finanziamento a livello europeo, saranno organizzati appositi tavoli di lavoro tematici e incontri B2B fra le aziende.
Durante la manifestazione sarà disponibile una mostra stazionaria di veicoli elettrici, prodotti e servizi sviluppati da piccoli e grandi produttori delle aziende partecipanti.
La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione alla pagina dedicata del sito INTRASME (http://intrasme.eu/index.php/newsevents/events/event/68-intrasme-milano-mobility-days).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here