Gilberto Parolin, sales manager GIST-FIR, con il designer Matteo Nuzzi

Fabbrica Italiana Ruote ha presentato a Eurobike la nuova linea di ruote strada e mountain. L’attenzione della stampa e dei dealer si è concentrata soprattutto sul nuovo mozzo mountain PZR, sicuramente la novità più attesa della stagione.
Nella linea strada spicca la ruota R7 Disc. Il mercato ha dato precise indicazioni, già dallo scorso anno, riguardo l’utilizzo dei freni a disco sulle bici da corsa e FIR si è mossa velocemente presentando una ruota con cerchio in alluminio 30 mm e mozzi per freni a disco. Con asfalto asciutto le prestazioni non differiscono molto da quelle dei freni tradizionali. In altre condizioni, nel caso si venisse sorpresi da pioggia prima di una lunga discesa, sapere di poter contare sui dischi è una sicurezza. I freni a disco sul bagnato frenano molto meglio dei freni tradizionali, hanno la stessa frenata dell’asciutto, molto fluida e sicura.
Le altre novità che caratterizzano la linea strada sono la ruota Distance con cerchio in carbonio 40 mm e anima in alluminio. Una ruota tecnica ad un prezzo competitivo. La Superlite 12-16 con il nuovo colore modaiolo flou e sempre la R7 in versione color anodizzato, silver, gold e red per gli appassionati del vintage.
Ma le primizie riguardano soprattutto la linea mountain con il nuovo mozzo PZR  in alluminio, super alleggerito, per i diversi standard del perno passante. I perni passanti, inizialmente, erano utilizzati soprattutto dal mondo Gravity, negli ultimi due anni il mercato ne ha esteso l’uso anche a tutte le altre discipline tanto da diventarne oramai uno standard. Il mozzo anteriore PZR è proposto nella versione 15 mm con l’adattatore che lo converte in 9 mm.
L’assoluta innovazione, studiata e realizzata da FIR, riguarda il mozzo posteriore che, oltre ad essere compatibile Sram 11 e Shimano,  possiede degli speciali adattatori per la trasformazione da standard a perno passante nelle tre misure internazionali: 135×10 – 135×12 e 142×12.
La linea ruote mountain prevede la nuova fusionlite tubeless 29” con cerchio in alluminio 20 mm e la fusionlite tubeless 27,5” sempre in alluminio 20 mm. La gamma è poi completata dal kit ricambi Fir e dalla nuova linea di abbigliamento, estiva e invernale.
Ricordiamo che ogni ruota FIR è studiata, progettata e prodotta in Italia all’interno delle Officine Parolin con tecnologie all’avanguardia e secondo procedure di produzione certificate nel rispetto degli standard ISO 9001. Un Team di esperti è sempre a disposizione del cliente per assistenza tecnica. Tutte le ruote FIR sono montate e centrate  a mano e, prima di fare il loro ingresso sul mercato, sono sottoposte a severi test.
Innovazione e apertura internazionale, sono queste le parole d’ordine che GIST-FIR ha fatto proprie per il prossimo immediato futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here