Il Gruppo Accell ha rilasciato oggi una dichiarazione relativa ad un progetto di acquisizione da parte di Pon Holdings del valore di circa 845 milioni di euro.

La proposta riguarda un’offerta pubblica per tutte le azioni sia emesse che in circolazione di Accell Group a un prezzo indicativo di € 32,72 in contanti per azione, incluso il dividendo di € 0,72 proposto per il 2016. Il prezzo di chiusura di Accell lunedi è stato pari a € 26,53 per azione, il che significa che la valutazione offre un ulteriore 27% per gli azionisti.

In risposta alla proposta il Gruppo Accell sta avendo colloqui esplorativi con Pon Holdings. Il Consiglio di Sorveglianza e del Comitato esecutivo del Accell Group stanno accuratamente rivedendo e considerando tutti gli aspetti della proposta, insieme con i loro consulenti finanziari e legali. Accell Group terrà conto degli interessi di tutti i suoi stakeholder. Non ci può essere alcuna garanzia che alcuna transazione sarà il risultato di queste consultazioni.

I marchi più noti del gruppo Accell sono Haibike (Germania), Winora (Germania), Batavus (Paesi Bassi), Sparta (Paesi Bassi), Koga (Paesi Bassi), Lapierre (Francia), Ghost (Germania), Raleigh e Diamondback (Regno Unito, Stati Uniti, Canada ), Tunturi (Finlandia), Atala (Italia), Redline (USA), Loekie (Paesi Bassi) e XLC (internazionale).

Accell Group e le sue consociate, impiegano circa 3.000 persone in diciotto Paesi in tutto il mondo. L’azienda ha impianti di produzione in Olanda, Germania, Francia, Ungheria, Turchia e Cina. I prodotti Accell Group sono venduti in più di settanta paesi. La sede della società si trova a Heerenveen (Olanda). Le azioni Accell Group sono negoziate sul mercato ufficiale di Euronext Amsterdam e sono incluse nell’indice Amsterdam Small Cap (ascx). Nel 2016, Accell Group ha venduto circa 1,5 milioni di biciclette e registrato un fatturato redditizio di oltre 1 miliardo di €.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here