Qui non si parla di supereroi ma di superatleti e Patrick Lange, trentadue anni – tedesco – è il primo di questi ad avere infranto il muro delle otto ore in un Ironman! Per farlo, oltre alla sua immensa prestanza fisica, si è avvalso di materiali tecnici di altissima qualità tra i quali gli pneumatici Tubeless Schwalbe Pro One.

Patrick Lange, campione del mondo Ironman, al traguardo di Kona alle Hawaii

Dopo l’uscita dall’acqua è salito sulla sua bici da crono e ha pedalato senza tregua per 180 km, la distanza prevista dalla prova in bicicletta.

Già nel 2017 Patrick aveva battuto il record del percorso e quest’anno, a Kona nelle Hawaii, si è riconfermato leader indiscusso a livello mondiale di questo spettacolare evento sportivo. A proposito dello pneumatico Schwalbe Pro One Tubeless con fianchi Classic Skin, Patrick ha rilasciato “a caldo” la seguente dichiarazione: “Con pneumatici tubeless leggeri e scorrevoli ho potuto risparmiare molta energia. Cosa che mi è poi mi è servita durante la corsa e, di conseguenza, mi ha reso più veloce”.

Utilizzato senza camera d’aria (anche se al suo interno può essere introdotta), il Tubeless Schwalbe Pro One Classic Skin ha nelle sue migliori caratteristiche la scorrevolezza, la resistenza e il grip; doti tecniche decisamente superiori a quelle riscontrate sul classico copertoncino.

Tubeless Schwalbe Pro One – PH Credit Schwalbe

Deve essere montato su un apposito cerchio Tubeless Ready in alluminio o in carbonio, e reso ancora più sicuro se addizionato dello speciale lattice sigillante che ne previene le forature.

Una coppia di Pro One Tubeless nel loro packaging originale – PH Credit Roberto Zanetti

Proposto da Shwalbe nelle tre misure 23 – 25 – 28 mm, può e deve essere gonfiato con una pressione leggermente più bassa, senza però sacrificare le prestazioni (…e Patrick Lange ne sa qualcosa sulla sua bici aero).

Questo porta notevoli vantaggi in termini di comfort, ma anche maggior controllo in situazioni critiche (pioggia o strade bianche) e su fondi dissestati.

schwalbe.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here