Il Tour de France è iniziato e Nalini è al fianco di due importanti team il Fortuneo-Samsic e Cofidis, quest’ultima legata al brand italiano dal lontano 2005. “Siamo molto orgogliosi di vestire queste due squadre – ha commmentato il titolare di Nalini, Claudio Mantovani – che con grande determinazione si accingono ad affrontare sulle strade di casa la sfida più importante della stagione ciclistica. A questi atleti siamo certi di aver garantito un abbigliamento da gara idoneo per affrontare al meglio ogni condizione atmosferica, come è tipico della grande competizione francese”.

Ma non vogliamo parlarvi ora dei successi sul campo agonistico del brand italiano ma delle novità 2019 che abbiamo potuto vedere in esclusiva. Si tratta di una maglia e un pantaloncino che prendono il nome da due salite “da leggenda” del ciclismo.

Photo credits Pentaphoto

Per quanto riguarda la stagione estiva abbiamo la nuova maglia Mortirolo, top di gamma della collezione. Molto tecnica e con un design ergonomico è realizzata con l’esclusivo tessuto a navetta: la particolare struttura 3D del materiale assicura un’adeguata protezione dall’aria e un ottimo sostegno muscolare. Si tratta di una lavorazione che troviamo sul pannello frontale e le maniche in grado di fornire il massimo in termini di traspirabilità e anche di protezione UV. Il tessuto inoltre, ha una struttura semi-aperta sul pannello posteriore per maggiore traspirabilità con bordatura con silicone grippante sul fondo. Il fondo manica ha lamina termoincollata, la zip è lunga rovescia cam-lock con patella  sottolampo lunga. Le tasche sono in totale 4 di cui 1 in tessuto idrorepellente, non termonastrata,  con zip invisibile per riporre gli oggetti più preziosi. I dettagli rifrangenti la rendono ideali per pedalare in condizioni di scarsa visibilità.

 

In abbinamento il pantalone Tourmalet nato dal grande feedback che da anni l’azienda ha con i team professionistici con i quali collabora. Fitting ergonomico preformato e tessuto anti UV per una capo che ha bretelle in tessuto stretch a navetta con bordi a taglio vivo e dotati di lamina termoincollata.

Photo credits Pentaphoto

Il Tourmalet bibshort è il risultato del contatto che Nalini ha avuto nel corso degli anni con i grandi campioni del ciclismo: la calzamaglia infatti viene realizzata con tessuti specializzati che proteggono il corpo dai raggi UV e presenta sia un taglio ergonomico preformato in posizione da sella sia una costruzione minimale delle bande laterali. Realizzato interamente con cuciture piatte a 4 aghi è dotato di fondo gamga con taglio al vivo e silicone grippante, mentre i pannelli laterali sono in Lycra Sport in grado di garantire un adeguato sostegno muscolare. Il  pannello frontale e posteriore sono in tessuto stretch a navetta anti abrasione. Inoltre, il pantalone è dotato di un sistema antiarricciamento sul fondo gamba posteriore dato dagli inserti rifrangenti.

www.nalini.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here