E’ stata presentata nei giorni scorsi a Milano la gamma di prodotti realizzati da Michelin per la bicicletta, rinnovata completamente negli ultimi due anni.
L’azienda francese, leader mondiale nella produzione di pneumatici, per quanto riguarda il settore ha previso tre fasce (“occasionale”, “regolare” e “intensivo”) per tutte e tre i settori di maggior mercato della bici: strada, mtb e city trekking. Michelin ha anche previsto di assecondare le richieste sempre più pressanti del mercato, passando, per quanto riguarda i prodotti strada, dal tradizionale spesso di 23 al 25, favorendo in questo caso la sicurezza rispetto alle prestazioni.
Uno dei fiori all’occhiello dell’offerta Michelin è sicuramente lo pneumatico Pro4.
Lanciata nel 2012, la gamma di pneumatici MICHELIN PRO4 si presenta in cinque versioni, disponibili in sei colori.
michelinA queste soluzioni si aggiunge MICHELIN PRO4 Tubular, destinato alla competizione di alto livello, dotato di rinforzo anti-foratura ad alta densità e camera d’aria in lattice.
La gamma MICHELIN PRO4 è frutto di 3 anni di lavoro del settore Ricerca e Sviluppo, durante i quali sono stati effettuati più di 100 tipi di test (resistenza al rotolamento, resistenza alle forature e ai tagli, test di durata o dell’ozono) e percorsi 250.000 km.
MICHELIN PRO4 Service Course è l’equilibrio perfetto tra sportività e longevità. Migliora sicurezza e velocità  (+ 16% in media in curva su strada bagnata*).
MICHELIN PRO4 Endurance è destinato ai ciclisti che privilegiano la durata degli pneumatici. Presenta un battistrada bi-mescola, sviluppato per massimizzare la resistenza all’usura e l’aderenza in curva. Inoltre, l’associazione della carcassa 110TPI e della tela di rinforzo posizionata da cerchietto a cerchietto ottimizza la resistenza alle forature.
MICHELIN_Pro4_CompServiceCourse_Red_BDMICHELIN PRO4 Comp Limited Service Course è destinato ai ciclisti che privilegiano la velocità. Presenta la più bassa resistenza al rotolamento della gamma e permette di percorrere 4 m in più al minuto con lo stesso sforzo. È lo pneumatico più leggero della gamma: solo 165 g nella misura 23-622.
MICHELIN PRO4 Comp Service Course è destinato ai ciclisti esigenti che cercano scorrevolezza ed efficienza. La resistenza al rotolamento è a livello bassissimo e si associa a una notevole aderenza sul bagnato.
MICHELIN PRO4 Grip è l’ideale in condizioni difficili. Permette di pedalare in sicurezza quando fa freddo, su strade bagnate e/o in cattivo stato, grazie alla mescola di gomma specifica, efficace su tutti i tipi di strade e a qualsiasi temperatura, alla scultura specifica sulle spalle, che permette di ottimizzare il grip in curva, al profilo dello pneumatico, che crea una maggiore area di contatto al suolo in curva.
MICHELIN Pro4 Grip è inoltre dotato di protezione anti-foratura, grazie alla tela di rinforzo in aramide (fibra leggerissima e molto resistente), che permette di resistere agli eventuali micro tagli al centro e sulle spalle, e alla tela di protezione che copre tutta la superficie di rotolamento dello pneumatico, sia al centro, sia sulle spalle.
MICHELIN PRO4 Tubular è destinato alla competizione di alto livello. È un “tubolare” di ultima generazione dotato di rinforzo anti-foratura ad alta densità e camera d’aria in lattice: il duo perfetto per rispondere alle aspettative dei ciclisti più esigenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here