Una mobilità sicura e consapevole, come si augura Michelin che vuole essere condiviso dai giovani dai 19 ai 25 anni sui social. E’ sotto questo spirito che nasche il concorso Live The Motion rivolto a giovani e universitari italiani.


Come:
 iscriversi al sito www.livethemotion.it, scattare una foto (dal tono serio, scherzoso o ironico) che esprima la propria idea di mobilità sicura e caricarla direttamente sul sito dal 7 maggio all’8 giugno o postarla sui propri canali social, Instagram e Facebook, con l’hashtag #bastameno.
Premi: le foto più belle verranno premiate con un viaggio di quattro notti per due persone, a scelta tra Barcellona, Londra e Santorini. Il pacchetto-premio comprende il volo di andata e ritorno e il pernottamento in un hotel a quattro stelle con prima colazione inclusa. Chi sceglie di andare a Barcellona o a Londra ha anche diritto alla travel card e a biglietti gratuiti per le principali attrazioni turistiche e culturali delle due città.

Sono coinvolti tre atenei italiani (i Politecnici di Milano e Torino e l’Università degli Studi di Palermo),i quali sono invitati a presentare nuovi e originali progetti sul tema della mobilità e dell’innovazione.
“Maratona di cervelli” a Torino su mobilità e sicurezza. A novembre gli studenti del Politecnico di Torino si sfideranno in una vera e propria maratona (hackathon) sul tema della “Mobilità a incidenti zero: sicurezza a bordo veicolo e su strada”. In un solo giorno saranno coinvolti in una intensa attività progettuale in cui dovranno sviluppare e presentare le loro idee più innovative per il futuro della mobilità.


Sfida tra il Politecnico di Milano e l’Università degli Studi di Palermo su mobilità ad emissioni zero. Nello stesso mese, gli studenti milanesi e palermitani si sfideranno sul tema della “Mobilità urbana sicura a emissioni 0: tecnologie, equipaggiamenti e strumenti”. La gara prevede una prima selezione che si svolgerà all’interno di ciascun ateneo (semifinale), in cui verranno scelti gli alunni (o i team) che andranno in finale. I due primi classificati di ciascun ateneo svilupperanno la loro idea in un evento finale aperto al pubblico in cui presenteranno i propri progetti in un tempo massimo di 5 minuti (nella modalità del pitch event).

Le Dieci Regole d’Oro per viaggiare tranquilli: dalla guida all’educazione
1. rispettare il codice della strada
2. indossare il casco
3. controllare i pneumatici
4. proteggere i bambini a bordo
5. allacciare le cinture di sicurezza
6. guidare solo se si è lucidi
7. non usare il cellulare alla guida
8. rispettare i limiti di velocità
9. fermarsi se si è stanchi
10. essere cortesi e rispettosi

 

www.livethemotion.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here