Maratona dles Dolomites 2014E’ l’evento VIP per eccellenza delle granfondo italiane. E’ un’icona di organizzazione e bellezza. E’ il simbolo del ciclismo amatoriale italiano nel Mondo. E’ la Maratona dles Dolomites. Delle 32.000 richieste di partecipazione pervenute, con un ulteriore incremento rispetto alla scorsa edizione che ne aveva totalizzate 31.600, sono circa 9.000 i ciclisti sorteggiati e in rappresentanza di 58 nazioni. Gli italiani sono 5518 da 102 province, 1746 i tedeschi, 1039 dai Paesi Bassi, 597 i britannici e 221 i belgi. Ma saranno presenti anche partecipanti da Ex URSS, Cina, Hong Kong. Le donne alla partenza sono 947. Per tutti un unico obiettivo: sfidare le Dolomiti in un’avvincente gara che non dimentica l’aspetto benefico.
Sarà il TEMPO il tema che caratterizzerà l’edizione della Maratona dles Dolomites – Enel 2014. L’appuntamento è domenica  6 luglio 2014 con partenza sempre da La Villa e arrivo a Corvara.
Saranno due le grandi novità della 28° edizione: il muro del gatto e il deposito bici custodito.
La principale novità per tutti i ciclisti del percorso medio (al 101° km) e lungo (al 133° km). Durante il secondo passaggio per La Villa verrà richiesto un ultimo intenso sforzo: 200 m dopo il bivio per Corvara si dovranno spostare verso destra imboccando la salita per il “mür dl giat”, Una deviazione con una pendenza massima del 19%, che attraversa La Villa Alta per poi ricongiungersi al percorso principale che porta verso l’arrivo a Corvara. Ci sarà da tirare fuori gli artigli e arrampicarsi su questo ripido muro, chiamato “mür dl giat’” (muro del gatto) perché così vengono chiamati gli abitanti di La Villa: i “gatti”. Ad incitare i partecipanti la fan zone, dove tutti gli appassionati e amici dei partecipanti potranno seguire la gara. A partire dalle ore 10:00 trasmissione della diretta televisiva su maxischermo con bevande, snack e intrattenimento musicale. Distribuzione gadget fino a esaurimento.
La seconda interessante novità per tutti è il deposito custodito per le bici a San Leonardo/Badia alla distribuzione pettorali i giorni venerdì 4 e sabato 5 luglio. Anche nella zona arrivo a Corvara verrà predisposta un’area delimitata e custodita per i partecipanti che, una volta terminata la gara, vorranno lasciare le loro biciclette e godersi il pasta party in tranquillità con la famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here