Manubrio a "T" FL 1.0 Carbon (700 mm, 136 euro - 740 mm, 146 euro)
Manubrio a “T” FL 1.0 Carbon (700 mm, 136 euro – 740 mm, 146 euro)

Fondamentale. Come sella e pedali, anche il manubrio è uno dei componenti determinanti per poter guidare una bicicletta. Punto di contatto tra il biker e il mezzo, design e materiali possono davvero fare la differenza. Lo sanno bene i progettisti della Syncros che hanno progettato dei nuovi prodotti che per dimensioni e larghezza sono perfette per le bici di ultima generazione. L’utilizzo della fibra di carbonio è la chiave per realizzare singoli pezzi e di sviluppare soluzioni ergonomiche particolari. Il manubrio a “T” “FL 1.0 Carbon”, ad esempio, è realizzato appunto in fibre di carbonio che assicurano una perfetta maneggevolezza e un ottimo confort. Le aree critiche sono rinforzate, mentre il particolare posizionamento degli strati di carbonio elimina le vibrazioni.

 

 

 

 

2 RRStesso materiale anche per il modello “RR 1.0 Carbon”, che unisce un’estrema maneggevolezza ad un peso di soli 180 grammi. La sua particolare curvatura ergonomica lo rende molto confortevole in quanto aiuta a ridurre la fatica senza influire sul controllo.

 

 

 

 

 

 

Manubrio da 35 mm AM 1.5 (65.50 euro)
Manubrio da 35 mm AM 1.5 (65.50 euro)

Dal carbonio all’alluminio 7075 custom botted, invece, per il manubrio da 35 mm “AM 1.5” pensato per essere molto maneggevole anche nelle situazioni più impegnative. Un obiettivo raggiunto grazie al diametro maggiore nella parte del bloccaggio che aiuta  a ridurre lo stress e il peso aumentandone contemporaneamente rigidità. E gli effetti sulla sicurezza sono evidenti rispetto ai prodotti tradizionali. La curvatura da 10 mm, inoltre, è perfetta per la posizione in sella. New entry anche per quanto riguarda gli attacchi manubri. I nuovi modelli “XR 1.5” hanno l’altezza della parte superiore dello sterzo più bassa e un rialzo negativo perché sono stati pensati  per quei biker – specie che praticano cross country – che preferiscono una posizione del manubrio più bassa. La parte principale è realizzata in alluminio 7050 e proprio l’uso di questo metallo garantisce un equilibrio perfetto tra resistenza, rigidità e peso. Il design ampio a quattro viti, inoltre, distribuisce nel migliore dei modi lo stress e riduce la forza di serraggio necessaria. (G. P.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here