Trek Domane, vincitrice dell'Interbike Award 2014 per la sezione bici strada
Trek Domane, vincitrice dell’Interbike Award 2014 per la sezione bici strada

Negli States tutto è spettacolo, anche una Fiera. Si è concluso in questi giorni Interbike, il salone espositivo dedicato alla bicicletta incastonato, in rapida sequenza, tra Eurobike di fine agosto e Expobike di fine settembre. L’appuntamento di Las Vegas è il momento fondamentale per fare il punto del mercato aldilà dell’Oceano, in quello che resta, per grandezza e capacità di spesa, il secondo mercato mondiale dopo il colosso asiatico.
Ma se nella vecchia Europa una fiera, per quanto ricca e completa, non si può discostare troppo da quello che è un canovaccio consolidato (esposizione di prodotti e eventi di contorno); nella città del Nevada l’evento diventa show. Prova ne sono i 2014 Interbike Award, ovvero i riconoscimenti assegnati in una serata spettacolo condotta dal famoso (in America) comico Alonzo Bodden e i cui biglietti sono stati venduti in una prevendita lampo (subito tutto esaurito). Sono 36 le categorie premiate. Tra queste, oltre ad un buon numero di ciclisti, anche i prodotti più interessanti (segnalati dai negozianti) e il negozio dell’anno (su segnalazione della Associazione Negozianti Americani  NBDA).
Tra i ciclisti premiati meritano di essere ricordati Tejay van Garderen, quinto quest’anno al Giro d’Italia, Sven Nys, dominatore da tempo della stagione ciclocrossistica mondiale, Julien Absalon, leggenda vivente del crosscountry internazionale, capace in carriera di vincere 2 Olimpiadi e manciate di titoli mondiali, e Marianne Vos, l’Eddy Merckx del ciclismo femminile.
Tra i prodotti che hanno ottenuto il riconoscimento, segnaliamo per il settore mountain bike, la Intense Tracer T-275 Carbon e le forcelle RockShox Pike quale prodotto più innovativo. Per quanto riguarda la strada, i giudici americani hanno premiato la Trek Domane identificando nei freni a disco Shimano R785 l’innovazione di maggior successo. Spazio anche alla sezione BMX, che dall’altra parte dell’Oceano gode di una notorietà sconosciuta in Europa e alle e-bike, segmento ormai rampante anche negli USA (Haibike Xduro RX bici prodotto 2014). Non poteva mancare una sezione specifica per il Triathlon, che copre ormai una buona fetta di mercato; riconoscimento per l’industria leader nel 2014, la Dan Empfield. Ultimi, ma non meno importanti, i premi ai rivenditori, con una segmentazione in diverse categorie (miglior negozio per MTB, miglior negozio “women friendly”) che dimostra quanto negli USA non si perde di vista il vero obiettivo di un evento come Interbike: rendere sempre più efficace il rapporto con l’utente finale.
Nei prossimi giorni su Bicitech.it daremo spazio ai tanti prodotti presentati per la prima volta a Las Vegas e che rappresentano, in alcuni casi e come spesso accade con quanto arriva dagli states, un salto nel futuro.

2014 Interbike Award
North American Road Cyclist of the Year (Male/Female): Tejay van Garderen
North American MTB Cyclist of the Year (Male/Female): Todd Wells
International Cyclocross Rider of the Year (Male/Female): Sven Nys
International Cyclist of the Year Male: Julien Absalon
International Cyclist of the Year Female: Marianne Vos
North American Revelation Rider of the Year: Elle Anderson
International Ride of the Year: Andrew Talansky – Stage 8, Critérium du Dauphiné
Mountain Bike of the Year: Intense Tracer T-275 Carbon
Mountain Product Innovation of the Year: RockShox Pike fork
People’s Upgrade Choice Award Mountain: Pivot Mach 5 Carbon
Best in Show Mountain: Shimano XTR Di2
Road/Cross Bike of the Year: Trek Domane
Road Product Innovation of the Year: Shimano R785 Disc Brake
People’s Upgrade Choice Award Road: Shimano Ultegra Di2
Best in Show Road/Cross: Silca SuperPista Ultimate Floor Pump
BMX Product Innovation of the Year: Box Maximus bars and Delta stem
BMX Athlete of the Year: Caroline Buchanan
E-Bike of the Year: Haibike Xduro RX
Highest Brand Profitability to the LBS, Unit Turns: Planet Bike
Highest Brand Profitability to the LBS, Dollars: Club Ride
Best Service to the LBS: Lazer
Best Brand Value to Consumers: Stan’s NoTubes
Best Brand Value to the LBS: Assos
Best Distributor Service to the LBS: Highway Two
NBDA’s Signature Award – The “Specialty” Award: Velocity USA
International Male Triathlete of the Year: Javier Gomez
International Female Triathlete of the Year: Mirinda Carfrae
Triathlon Industry Leader of the Year: Dan Empfield
Next Generation Award: Strider Bikes – Rapid City, SD
PlacesForBikes: Indianapolis Cultural Trail, Indianapolis, IN
Leadership Award: Mayor Michael Nutter – Philadelphia, PA
Best Urban/Lifestyle Shop: Transit Cycles – Tucson, AZ
Best Pro Road Shop: Faster – Scottsdale, AZ
Best Mountain Bike Shop: Over the Edge Sports – Fruita, CO
Best Women’s/Female-Friendly Shop: Glady’s Bikes – Portland, OR
2014 Retailer of the Year: University Bicycles – Boulder, CO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here