Fabian Cancellara in visita alla Gaerne

Si dice che da giorni la Locomotiva di Berna si sta allenando, in completa solitudine, lungo le strade assolate e affascinanti che costeggiano Firenze, spingendosi anche in qualche puntatina all’interno della città. Si dice che Fabian Cancellara, dopo il successo al Fiandre e alla Roubaix si sia messo nel mirino il Mondiale Toscana 2013. Essendo l’uomo delle grandi prestazioni; il campione in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati, c’è da credere che gli azzurri di Bettini, a cominciare dalla Squalo Nibali, avranno un avversario ostico da affrontare.
Fabian Cancellara, forse in omaggio al paese da cui provenivano i nonni, ama l’Italia e nel Belpaese ha costruito parte della sua fama e del suo carattere. In attesa di poter trionfare anche nel mondiale che rende omaggio ad una delle regioni più ricche di campioni, l’alfiere del Team Radioshack Leopard Trek, ha fatto visita qualche settimana fa agli stabilimenti Gaerne a Coste di Maser (TV), storico marchio italiano nella produzione di scarpe da ciclismo.
Per l’occasione Gaerne, ha voluto dedicargli una versione speciale della Carbon G.Chrono personalizzata con i colori della bandiera svizzera e, nella parte posteriore, le sue iniziali in color oro. La calzatura, disponibile a breve presso tutti i rivenditori Gaerne, rappresenta anche un riconoscimento per una stagione che rischia di diventare trionfale qualora i “soliti ben informati” abbiano ragione sulla preparazione di Fabian il quale, in occasione della visita allo sponsor, ha goduto di un’ulteriore sorpresa; Ernesto Gazzola ha voluto regalare al campione svizzero la scarpa N. 1 dell’esclusiva serie numerata “Ernesto’s carbon G. chrono  80th Special Edition” prodotta in soli 80 paia. Un pezzo prezioso, una calzatura ricca di significato, che racchiude in sé tutta la tradizione e la qualità del made in Italy. La tomaia è prodotta in vera pelle di pregiata qualità, con impresse le tre date storiche attraverso una punzonatura a caldo: 1932 anno di nascita del titolare Ernesto Gazzola, il 1962 l’anno di Fondazione dell’azienda e il 2012 a rappresentare il presente e il futuro, con sfide e traguardi da affrontare e da vincere. A completare il tutto, l’autografo del Sig. Ernesto Gazzola dalle cui iniziali deriva il nome dell’azienda.
Il Patron di Gaerne, Ernesto Gazzola, tutto il suo staff, il fondatore e presidente di Boa Technology e numerosi giornalisti e rivenditori intervenuti,  hanno potuto congratularsi con Fabian brindando alle formidabili vittorie di questa stagione, iniziate con il GP di Harelbeke e, proseguite con il Giro delle Fiandre e la Parigi-Roubaix.
Fabian Cancellara: “Quando vedi il prodotto finito non immagini quanto lavoro c’è dietro, è stato bello vedere tutte le persone che producono le mie scarpe, vedi che effettivamente sono fatte a mano dalla gente che da il massimo ogni giorno, che è quello che cerca anche il corridore, stiamo andando in due strade uguali e alla fine siamo sulla stessa strada .. la strada per vincere.
La qualità è la cosa più importante, io ho degli obiettivi molto alti e, anche dal punto di vista tecnico voglio sempre il massimo. Sin dal primo incontro con Gaerne e, sin dalla prima volta che ho provato le loro scarpe, ho visto subito che erano già ad un alto livello di sviluppo, per me personalmente la scarpa è perfetta e non saprei ancora cosa e dove modificarla,  il comfort, le chiusure BOA, la rigidità della suola è un pacchetto che mi serve per andare forte e alla fine è quello l’importante. Un sistema perfetto per una scarpa perfetta e vincente. Ad Harelbeke, al Fiandre e alla Parigi-Roubaix eravamo sul gradino più alto, ho vinto io e ha vinto la scarpa Gaerne”.
Gary Hammerslag (Fondatore e Presidente Boa Technology): “E’ stato molto semplice iniziare la collaborazione con Gaerne perché noi cercavamo delle aziende che fossero interessate a prodotti di qualità, per questo ci siamo incontrati ed è stato facile lavorare bene assieme a loro. Siamo molto selettivi con i nostri partner e Gaerne è una delle aziende con cui lavoriamo molto bene, di cui abbiamo molta stima per l’alta qualità e la serietà del lavoro”.
Ernesto Gazzola: “Siamo veramente orgogliosi di avere come nostro testimonial un fuoriclasse come Fabian Cancellara e tutto il Team Radioshack Leopard Trek. Ad un numero uno come lui non potevo che regalare la scarpa N. 1 della mia serie numerata “Ernesto’s 80th Special Edition”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here