Il 22 Aprile la famiglia Liotto è pronta per accogliere il suo esercito pacifico di veri amanti della bici. Per questo, con la passione che li contraddistingue, ha lavorato alacremente affinché la 20° Edizione della Gran fondo Liotto sia un evento senza precedenti.

Ospiti illustri e servizi al top

  • Schierati in griglia con i partecipanti due grandi nomi del ciclismo internazionale: Davide Rebellin e Alessandro Ballan, campione del mondo su strada a Varese nel 2008;
  • Top della sicurezza e dell’organizzazione, con 400 addetti istruiti per presidiare tutto il percorso di cui ben 70 destinati esclusivamente agli ultimi km  più scorta tecnica autorizzata con 25 motociclette;
  • Ristori super forniti con dolce, salato, frutta, integratori e bevande a volontà;
  • Ristoparty Slow Food gourmet con prodotti del territorio di alta qualità DOP, birra, vino e caffè inclusi;
  • Parcheggio custodito gratuito per le biciclette per vivere tutta la manifestazione in serenità fino alla sua conclusione;
  • Servizio di massaggio professionale gratuito pre e post gara;
  • Ricchissime premiazioni finali, pacco gara made In Italy firmato Nalini (canotta tecnica e cappellino in puro cotone) e una favolosa sorpresa per tutti i finisher.

Percorsi e territorio

La GF Liotto si corre in un territorio unico, perfetto per chi ama la bicicletta e vuole godersi la natura, l’arte palladiana e il fascino di due percorsi alla scoperta di luoghi immersi nel verde dei Colli Berici.

Due i percorsi: il medio fondo di 95 km e 1.550 mt di dislivello e la granfondo di 130 km e 2.450 mt di dislivello.

Fasi di gara della precedente edizione – Photo Credit Riccardo Scanferla

Sul sito ufficiale della manifestazione si trovano tutte le informazioni dettagliate sui percorsi e i punti di difficoltà, perfettamente segnalati e descritti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here