5340-1024x682La portabilità di un multitool abbinata alla comodità e alla funzionalità degli attrezzi da officina, è questo il concetto da cui nascono gli attrezzi Fix It Sticks.
 I Fix It Sticks permettono di portare con sé “tutto ciò che serve, niente che non serva” e di poterlo utilizzare su strada o sui sentieri con la stessa efficacia degli attrezzi da officina.
Fix It Sticks: tradotto alla lettera potrebbe suonare come “Le bacchette per aggiustare” o “Le bacchette risolvi problemi”. Si tratta di attrezzi che coniugano la funzionalità delle chiavi a T o a Y, le più usate e apprezzate da chi lavora sulle bici, alle esigenze di portabilità, compattezza e leggerezza di quando siamo su strada o sui sentieri. Al momento esistono tre modelli: Original, Replaceable, T-Way.
tway2-02-1024x768Il progetto, realizzato da Brian Davis, ex commerciale per una grossa multinazionale, è nato grazie a Kickstarter, il sito creato per finanziare progetti creativi e innovativi.
La prima campagna Kickstarter di Fix It Sticks, che ha permesso di avviare l’azienda e mettere in produzione i Fix It Sticks Original ha raccolto oltre 45 mila dollari.
La seconda, avviata a un anno di distanza e conclusasi da poco, ne ha raccolti quasi 82 mila: 6 volte tanto quelli che l’azienda richiedeva per avviare la produzione nei nuovi modelli Fix It Sticks Replaceable e T-Way, a dimostrazione del successo e dell’entusiasmo riscosso dai Fix It Sticks Original.
I Fix It Sticks sono prodotti interamente negli Stati Uniti, in Italia il distributore esclusivo è RIE Cycle Company. I primi negozi della rete vendita di RIE hanno iniziato a ricevere i Fix It Sticks Original a metà maggio 2014, mentre i modelli Replaceable e T-Way sono in arrivo a luglio 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here