Il dieci volte campione del mondo di downhill, «l’extraterrestre» Nicolas Enduro World Series, ha vinto la seconda prova della Enduro World Series in Val d’Allos (Francia). Al termine delle 6 prove speciali del weekend, il francese ha superato l’australiano Jared Graves (Yéti) di 6″ e il campione del mondo di discesa, Greg Minaar (Santa Cruz Syndicate).
La prova francese si è rivelata molto esigente dal punto di vista della sollecitazione dei materiali: il terreno secco, polveroso, sassoso e il dislivello complessivo di oltre 10.000 m. non hanno concesso soste. Vouilloz, sollecitato dagli intervistatori riguardo gli aspetti tecnici, ha ringraziato l’équipe Michelin per il sostegno.
Lo rende noto la stessa azienda sponsor del campionissimo francese, specificando che tutto il lavoro di sviluppo effettuato con Fabien Barel permette a Michelin di proporre una scelta molto ampia di pneumatici Enduro, in modo da soddisfare le diverse condizioni di utilizzo.
In particolare l’azienda francese ha ricordato le scelte tecniche del vincitore riguardo i pneumatici, che forniamo nel dettaglio in modo da soddisfare le richieste dei sempre più numerosi appassionati dell’Enduro, una delle specialità emergenti della MTB.

Pneumatico anteriore misto: 27.5×2.35 MICHELIN Wild Grip’R Advanced Reinforced – mescola PROTOTIPO
Pneumatico posteriore:
per lo Speciale 1 & Speciale 2: 27.5×2.35 MICHELIN PROTOTYPE “Enduro Extreme Terrain” sculture e mescole PROTOTIPI
per gli Speciali 3, 4 e 5: 27.5×2.25 MICHELIN Wild Race’R Advanced Reinforced Gum-X Series (versione prototipo).
per lo Speciale 6: 27.5×2.35 MICHELIN Wild Grip’R Advanced Reinforced Gum-X Series (pneumatico di serie).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here