Biox, Sportourer, Selle ItaliaSportourer, di Selle Italia, rappresenta l’evoluzione culturale del mondo di intendere la sella, intesa come prodotto ad alta tecnologia proiettato però verso i nuovi modi di vivere la bicicletta.
Per questo motivo la linea si propone di adottare alcune interessanti iniziative legate alla produzione e commercializzazione dei prodotti che sicuramente non mancheranno di diventare punto di riferimento per il settore.
Il primo step è quello di un approccio “green” alla produzione. Approccio che, ad onor del vero, poche aziende di settore hanno ancora sperimentato. Grazie a Biox, il gruppo leader nel mondo nella produzione di selle compie una scelta etica puntando soluzioni eco-responsabili. Biox è il primo materiale estratto dall’olio di ricino, una risorsa naturale riciclabile. Sportourer precorre i tempi e presenta la nuova gamma di selle FLX, le prime selle disponibili sul mercato a contenere un’alta percentuale di derivati dall’olio di ricino. E come se non bastasse, sceglie di utilizzare un packaging ed un catalogo che utilizzano materiali a basso impatto ambientale e una grafica eseguita con inchiostri naturali.
Questo nuovo approccio verso i consumer, rispettoso dei nuovi modi di intendere la bicicletta, si percepisce anche nella realizzazione del FIT Corner, ovvero il punto vendita che facilita la scelta della propria sella. Un’interfaccia “friendly” tra negoziante ed utente, che bypassa tutti gli aspetti eccessivamente tecnicistici per gli addetti ai

Fit Corner, Sportourer, Selle Italiaa
L’innovativo Fit Corner

lavori, rendendo la scelta un “gioco” partecipato. Del resto, la sella migliore non è necessariamente la più costosa, o la più tecnologica, ma quella che asseconda al meglio la conformazione fisica del consumatore e le sue necessità. Il sistema di rilevazione semplice e preciso conduce l’utente passo passo nella scelta della sella.
Il display si compone essenzialmente di una parete frontale e di un tappetino dove posizionarsi. La grafica applicata al corner illustra in modo chiaro come acquisire i 2 parametri necessari all’individuazione della sella: taglia e grado di flessibilità. Lo specchio è stato dimensionato per individuare la taglia del consumatore: small o large, la linea di flessione consente di determinare il grado di flessibilità medio di un soggetto, indicando, così, se usare la sella con il foro o senza foro.
Dal punto di vista dell’offerta, Sportourer offre al cliente una vasta gamma di selle adatte ad ogni tipo di uso, che la stessa azienda ha raggruppato in tre differenti categorie: sport, trekking e city e ad ogni necessità.
SPORT – È la categoria dei ciclisti amatoriali, che usano la bici spesso e per lunghe distanze. La sella Sportourer più adatta sarà leggera, con un’imbottitura per alte prestazioni ed un sistema di sospensione innovativo che permetta di trascorrere più ore consecutive di attività sportiva, nel totale comfort.
Le famiglie X-Race e Zoo sono perfette per coloro che usano la bicicletta frequentemente anche per lunghe distanze. Queste selle sono leggere e dotate di un’imbottitura ad alte prestazioni per trascorrere più ore consecutive di attività sportiva in totale comfort.
TREKKING – Gli amanti del Trekking possono contare su 3 certezze: Flx, Garda e Zen dotate di una morbidezza media, dimensioni più ridotte e una linea più sottile, ideali per le escursioni medio-lunghe.
CITY – Le famiglie Max, Kaalam e Zeta sono adatte a coloro che usano la bicicletta in città e per brevi distanze. Queste selle city sono equipaggiate con inserti in schiuma più morbida e superficie di seduta maggiorata.
Tutte le Selle di Sportourer sono presenti in versioni Fill e Flow, Man e Lady per soddisfare appieno le diverse esigenze del mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here