Campagnolo Chorus EPSCampagnolo Chorus, famoso fra i gruppi meccanici per le sue caratteristiche di qualità e performance, ha da qualche settimana anche l’alternativa elettronica, dotata della stessa eccezionale funzionalità della versione meccanica. Si tratta di Chorus EPS, il nuovissimo gruppo elettronico prodotto dalla Campagnolo, azienda rappresenta l’icona italiana del ciclismo nel mondo.
La scelta di produrre anche la versione elettronica di uno dei gruppi più riusciti, però, non sottende una scelta strategica da parte di Campagnolo, il cui scopo non è infatti quello di indurre un determinato atleta a scegliere un cambio meccanico oppure uno elettronico, né quello di prendere posizione nel dibattito che contrappone tecnologia meccanica e tecnologia elettronica.
Nell’ottica dell’azienda, infatti, le trasmissioni EPS e quelle meccaniche non sono altro che due strade differenti per raggiungere la stessa meta: prestazioni da vittoria, grazie a una cambiata eccezionale.
Il gruppo Chorus EPS di Campagnolo deve buona parte del proprio DNA alla versione meccanica e costituisce un esempio assolutamente accessibile delle prestazioni, della qualità e della cura per i dettagli tipici di Campagnolo.
I clienti abituati ad apprezzare le eccezionali caratteristiche ergonomiche degli Ergopower, ritroveranno le stesse condizioni anche nella versione elettronica. I progettisti sono certi che il pubblico si innamorerà anche della nuova e migliorata posizione scelta per la leva cambio, azionabile con il pollice; ancora più accessibile da qualsiasi posizione delle mani. Le leve freno in carbonio si presentano con un aspetto sofisticato, la massima rigidità e il minor peso possibili, proprio come per la versione meccanica.
Il gruppo Chorus EPS dispone di unità di potenza interna EPS V2, che gli conferisce tutti i vantaggi del cambio elettronico, ma senza meccanismi esterni o in qualche modo visibili.
Le prestazioni di cambiata sono esattamente le stesse dei suoi fratelli di peso inferiore, Record e Super Record, e rendono questa trasmissione adatta anche alle corse professionistiche. I suoi motori estremamente potenti sono in grado di produrre livelli di coppia senza rivali nel campo dei cambi elettronici, con la massima garanzia di cambiate precise ed efficaci a prescindere dalle condizioni atmosferiche o dalle circostanze.
La certificazione IP67 di resistenza all’acqua rende l’equipaggiamento da pioggia non necessario.
Probabilmente l’aspetto della linea EPS che più colpisce il neofita è la guarnitura completamente nuova. Con il suo design rinnovato, infatti, la guarnitura offre maggior rigidità così come un’estetica all’insegna della tecnologia d’avanguardia.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here