Bianchi Aria e-Road è pronta al lancio: la nuova proposta a pedalata assistita del marchio italiano si propone con una serie di novità, tra le quali spicca il motore Ebikemotion X35.

bianchi aria e-road

Inner Power Drive, un Setup di tutto rispetto

Sulla Bianchi Aria e-Road è montato quello che la Casa ha battezzato Inner Power Drive (IDP): in appena 3,5 kg di peso e con un minimo ingombro aggiunto alla sagoma del tubo obliquo si hanno batteria e motore.

L’output è ovviamente di 250 W, il posizionamento del propulsore è al mozzo della ruota posteriore: l’Ebikemotion X35 eroga una coppia di 40 Nm e non offre alcuna resistenza quando spento, restituendo un feeling di pedalata del tutto naturale.

bianchi aria e-road

iWOC One: un solo tocco per tutto

L’accensione ed il controllo del sistema di assistenza alla pedalata sulla Bianchi Aria e-Drive è accentrato in un solo tasto, posto sul dorso del tubo orizzontale. Il suo cambiare colore indica la modalità nella quale si sta pedalando.

bianchi aria e-road

Allo stesso modo è una presa mimetizzata vicino al movimento centrale l’unica porta di accesso per la ricarica della batteria Panasonic, spessa appena 40 mm. Il tempo di ricarica è di circa 4 ore.

bianchi aria e-road

Bianchi Aria e-Road, controllo totale via app

A configurare i vari aspetti di marcia e a rilevare i dati come velocità, tracciato GPS e funzionalità fitness è l’app del sistema Ebikemotion.

bianchi aria e-road

La bicicletta rimane infatti estremamente pulita grazie all’integrazione di tutti i componenti nei tubi del telaio, cablaggi compresi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here