In attesa dell’apertura dei cancelli di Eicma 2018, arrivano le anticipazioni da parte delle aziende espositrici: l’italiana Bad Bike approfitterà dell’Esposizione per presentare due nuovi modelli di bicicletta elettrica del tutto made in Italy.

Ecco una delle novità che sarà possibile vedere alla 76esima edizione di Eicma, aperta al pubblica dall’8 all’11 novembre prossimi.

Una fat bike tutta Made in Italy: Bad Bike Evo Fat

L’azienda napoletana che nel 2010 si è affacciata sul mercato delle bici a pedalata assistita, ha deciso di evolvere uno dei suoi cavalli di battaglia.

Dalla Evo, city bike con telaio in alluminio dal disegno a cavallo basso che la rende sostanzialmente unisex, è stata infatti ricavata la EVO FAT, una versione con ruote “grasse”, per l’appunto, che è anche il primo modello con motore al movimento centrale della gamma Bad Bike.

bad bike

 

Il telaio rimane in lega di alluminio, il peso complessivo è di 25 kg: il motore è, a sua volta, firmato da un marchio italiano come Polini, che si sta pian piano allargando sul mercato delle ebike.

Il motore Polini E-P3 da 250W fa sì che la Bad Bike FAT EVO sia una bici elettrica “made in Italy” a tutto tondo.

Bad Magnesium: edizione limitata per la folding di casa

Nella gamma Bad Bike, il nome Bad contraddistingue la piccola bici pieghevole di casa.

“Piccola” per modo di dire, visto che la firma napoletana ha pensato di abbinarvi ruote da 20”: la scelta è stata fatta per consentire, puntando ad un battistrada maggiorato – ad esempio da 4” – di pedalare anche sulle strade più insidiose – buche, binari dei tram e tombini non sono così amici dei ciclisti urbani – pur mantenendo la compattezza della bici pieghevole.

Un compromesso per avere stabilità ma non rinunciare al trasporto intermodale sui mezzi pubblici o al rapido stivaggio nel bagagliaio dell’auto.

bad bike

 

Assistita nella pedalata dal kit composto di motore brushless 8 Fun al mozzo posteriore e di batteria ai polimeri di litio Samsung (40-60 km l’autonomia), la Bad viene portata ad Eicma 2018 in una particolare edizione limitata.

La Bad Magnesium Limited Edition è disponibile infatti in soli 50 esemplari e si distingue per il colore grigio magnesio del telaio e per i cerchi nel medesimo materiale.

La bici pieghevole è poi impreziosita da selle e manopole Brooks, mentre una placchetta in alluminio ne identifica l’esemplare.

 

Bad Bike ad Eicma 2018

I modelli Bad Bike che saranno portati ad Eicma 2018 sono 9: per scoprire tutta la gamma l’appuntamento è al Padiglione 24, stand U 53.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here