Bici&Salute – Il dolore al perone nei ciclisti

Il perone, detto anche fibula, insieme alla tibia completa la gamba. Il perone spesso nel ciclista è soggetto a patologie ricorrenti, a causa dell'elevata mobilità. In seguito a forti sollecitazioni possono comparire: fratture da stress, fratture del malleolo peroneale, osteocondrite dissecante, osgood-schlatter (in giovane età), malattie...

Bici&Salute: ossalato negli alimenti e rischio per le articolazioni

L’acido ossalico è un acido dicarbossilico non metabolizzabile prodotto dal metabolismo degli amminoacidi glicina, serina, di altri amminoacidi e dal metabolismo dell’acido ascorbico (vitamina C). Si trova in grandi quantità nei vegetali verdi come ad esempio negli spinaci e nel rabarbaro, e viene assorbito...

L’infiammazione della Bandelletta ileo-tibiale nei ciclisti

Anche Oggi tratteremo un tema caro a non pochi ciclisti: l’infiammazione della bandelletta ileo-tibiale e delle sue borse. Prima di tutto, cos’è la bandelletta e dove si trova? Come suggerisce il nome, questo legamento vede il suo decorso partire dal tubercolo della cresta iliaca dando inserzione...

Supplementazione con BCAA e risposta immunitaria negli atleti del triathlon

Gli amminoacidi ramificati (acronimati dall’inglese BCAA) sono tre aminoacidi (leucina, isoleucina e valina) inclusi nel gruppo di quelli indispensabili per l’organismo umano, ovvero essenziali. L’essenzialità, risiede nel fatto, che questi aminoacidi, non possono essere costruiti a partire da altre molecole nelle nostre cellule. Questo...

Bici&Salute: formicolio alle mani ed impugnatura del manubrio, il parere dell’osteopata

La mano è un organo prensile formato da 27 ossa, tra le quali distinguiamo il carpo, il metacarpo e le falangi, che unite tra loro costituiscono le dita. Il carpo si posiziona a livello del polso ed è formato da una serie di otto ossa...

Il formicolio alle mani indica una cattiva postura in sella?

In questo articolo andrò a parlare di un argomento piuttosto caro a noi ciclisti: il formicolio alle mani. Tramite il mio lavoro ho potuto constatare che questo persistente fastidio colpisce la quasi totalità dei praticanti ciclismo almeno una volta nella loro “carriera sportiva” che sia...

Tour de France 2017, l’aerodinamica di Chris Froome diventa argomento di disputa tra accademici

Se non fosse stato per la vista di Chris Froome che scala il Mont Ventoux, il momento più inatteso del Tour de France dello scorso anno potrebbe essere stato quello in cui Froome attacca la discesa del Col de Peyresourde, pedalando con il sedere...

Disfunzioni della barriera intestinale e triathlon

Il triathlon può essere definito come un esercizio di resistenza cardiovascolare così come la corsa, lo sci di fondo, il ciclismo, l’esercizio aerobico o il nuoto, i quali sono sostenuti per un esteso periodo di tempo. Le richieste fisiologiche e biochimiche nel triathlon innescano...

Bici&Salute: l’Ileo-Psoas e la posizione della colonna vertebrale nel gesto della pedalata

Cari amici ciclisti, oggi parleremo del muscolo Ileo-Psoas, fondamentale nel mantenimento della postura e della corretta posizione della colonna vertebrale ed indispensabile nel gesto della pedalata. Origina a livello delle prime quattro vertebre lombari e, poggiandosi sulla faccia anteriore del bacino, va ad inserirsi sul piccolo...

Bici&Salute: come evitare un sovraccarico dello psoas nel ciclismo?

Muscolo poco conosciuto, ma di fondamentale importanza nella postura di tutti i giorni e in sella alla nostra specialissima è l’ileopsoas, soprannominato anche "muscolo dell’anima". Questo soprannome è dovuto al fatto che è uno dei muscoli collocati più in profondità nel nostro corpo: esso...