Se dovessi ricomprare una bici, cosa che probabilmente farò prima di quanto avevo previsto, uno degli aspetti di cui terrei più conto è il peso. Una bicicletta leggera comporta una serie di evidenti vantaggi, anche se si tratta di un e-bike. Grazie al calo di peso per quest’ultima categoria si ottiene una maggiore durata della batteria, maggiore potenza erogata, migliore maneggevolezza, insomma una vita in bici certamente più comoda. Certo, forse la tenuta in strada potrebbe essere un po’ più hard ma a livello pratico, per l’uso che se ne fa in città, potrebbe non essere così rilevante.

Allite ha da poco dato alla luce una nuova serie di leghe in magnesio, Allite Super Magnesium, che promettono meraviglie: una soluzione crossover che dovrebbe inserirsi tra la fibra di carbonio e l’alluminio. 

Leghe Allite Super Magnesium
Leghe Allite Super Magnesium Photo via NewAtlas.com

 

 

Ricavarsi un posto tra questi due colossi non è roba da poco e potrebbe segnare una svolta non soltanto nel mondo ciclistico. Certo è che si tratta del settore maggiormente coinvolto nell’immediato, in virtù dell’importanza che il peso della propria bicicletta riveste per milioni di appassionati.

Precedentemente destinata a sole applicazioni militari ed aerospaziali, Allite Super Magnesium raggiunge oggi il mercato consumer: ma quali sono le principali caratteristiche di queste nuove leghe, e perché sono così promettenti? 

Leghe Allite Super Magnesium
Leghe Allite Super Magnesium Photo via NewAtlas.com

 

 

 

C’è poco da girarci intorno, il risultato ottenuto da Allite risulta essere più leggero e  rigido dell’alluminio e più economico della fibra di carbonio (in verità anch’essa legata a problemi di rigidezza). Ogni lega proposta ha i suoi specifici punti di forza in termini di saldabilità, forgiatura e resistenza alle alte temperature, alla corrosione, alle sollecitazioni e all’usura; sono dotate inoltre di eccellente durezza e di ottime proprietà di isolamento elettrico (sempre secondo il produttore). E, dulcis in fundo, sono le uniche leghe di magnesio sul mercato che si sciolgono invece di bruciare sotto una fiamma di ben 1200 ° F (650 ° C).

 

 

 

Approfondendo rispetto alla questione del peso, le leghe in magnesio di Allite sono circa il 20 % più dense di un buon composito epossidico al carbonio, ma circa il 33 % meno denso dell’alluminio 6061-T6 aeronautico. Intendiamoci, è difficile dire esattamente quanto più pesante o più leggera potrebbe diventare una particolare parte, a causa delle diverse proprietà prese punto per punto di ciascun materiale.

Leghe Allite Super Magnesium
Leghe Allite Super Magnesium Photo via NewAtlas.com

 

 

 

Ovviamente il magnesio è stato ed è largamente utilizzato nel mondo bike, ma la ricetta che Allite sembra aver trovato potrebbe dimostrarsi un reale avanzamento tecnologico, anche in virtù del fatto che queste nuove leghe sembrano essere eco-sostenibili e riciclabili al 100%.  

Ne sapremo di più all’Interbike di Reno, quando le leghe verranno ufficialmente presentate e sarà possibile osservarle più da vicino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here