Adriano Malori entra in squadra con Nalini in qualità di ambassador del brand da sempre riferimento per i campioni del ciclismo.

Il corridore, atleta di Lampre e Movistar, vincitore di un mondiale crono Under23 a Varese 2008 e di un argento a Richmond nel 2015 era stato vittima di un grave infortunio al Tour de San Luis nel 2016. Purtroppo un grave stop che ha poi compromesso tutta la sua carriera fino al ritiro nel 2017.

 

Nalini fa parte della storia del ciclismo – racconta Malori -. E’ sinonimo di qualità, artigianalità e cura nei dettagli: indossare i suoi capi per me è un grandissimo onore. E’ un vero privilegio essere testimonial di Nalini, marchio che si è sempre distinto per l’eccellenza dei suoi prodotti”.

Abbiamo ritenuto che Adriano Malori fosse l’ambassador perfetto per l’azienda – afferma Claudio Mantovani, titolare di Nalini – L’incidente di due anni fa ha cambiato la sua vita ma Adriano è riuscito a rialzarsi con grande forza e desiderio di rimettersi alla prova: queste sono qualità importantissime che lo legano saldamente alla nostra azienda”.

PASSION OF YOU
La passione addosso è il nuovo payoff del brand lombardo, i cui capi sono prodotti dalla manifattura Moa Sport: un sentimento condiviso esaltato anche in un emozionante video che Nalini ha dedicato a Malori ed alla sua storia, il cui lancio è previsto nei prossimi giorni.

www.nalini.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here